Prima squadra: il derby con il Cellatica si tinge di biancorosso

Prima squadra stagione 2017-2018

Gussago Calcio – Cellatica 2-1

Il derby franciacortino si colora di biancorosso. È il Gussago a festeggiare con bollicine d’annata i tre punti sui vicini di casa del Cellatica, facendo prevalere le speranze salvezza sulle ambizioni di alta classifica dei gialloblù. Il pronostico della vigilia viene sovvertito dalla prestazione sostanziosa sfoderata dai ragazzi di Davide Onorini, bravi a riprendere la rotta dopo le precedenti sconfitte consecutive maturate contro Gavardo e Rodengo Saiano. Per contro il Cellatica vede svanire la propria imbattibilità dopo quasi tre mesi e 8 gare positive (4 vittorie e altrettanti pareggi): il ko per 2-1 impone alla squadra guidata da Andrea Abrami di doversi accontentare temporaneamente del terzo posto in classifica con la Castenedolese. Il match è equilibrato nei primi 45 minuti, caratterizzato da diverse occasioni su entrambi i fronti. Il Gussago si rende pericoloso con un tentativo fuori misura di Resmi e una successiva conclusione di Boakye sventata da Pizzi, mentre sul versante opposto, dopo una conclusione di Gaudenzi, è Ceresoli a chiamare il portiere avversario Campa alla respinta.

Le emozioni più significative trovano spazio nella ripresa, aperta all’11’ dal vantaggio biancorosso firmato da Pecis, freddo nel battere Pizzi in uscita dopo un lancio di Roversi. Il raddoppio porta la firma di Boakye, a segno dopo aver superato in dribbling anche il portiere gialloblù. Il Cellatica, costretto a chiudere in inferiorità numerica a causa dell’espulsione rimediata da Gozio per proteste, tenta di rientrare in partita nei minuti conclusivi grazie al rigore trasformato da Gaudenzi. Ma non basta, perché al triplice fischio è il Gussago a festeggiare l’importante vittoria salvezza, obbligando il Cellatica a rimandare l’assalto al secondo posto.

GUSSAGO CALCIO: Campa, Salvadori, Benaglia, Lai, Cameletti, Cangio, Roversi (33′ st Bolognini), Resmi, Boakye (36′ st Kireev), Gustinelli (31′ pt Pecis), Bove. A disposizione: Gentile, Squassina, Bianchi, Dotti. Allenatore: Onorini.
CELLATICA: Pizzi, Lorenzo Botticini, Marelli (16′ st Agostini), Gozio, Andrea Botticini, Aiolfi (41′ st Zenocchini), Capelli, Ceresoli (25′ st Leonardi), Okou-Okou (26′ st Morelli), Gaudenzi, Pasinetti (19′ st Bosio). A disposizione: Visini, Spagna. Allenatore: Abrami.

Arbitro: Longaretti di Bergamo.
Reti: 11′ st Pecis, 22′ st Boakye, 40′ st Gaudenzi (rigore).
Note: ammoniti Lai, Resmi, Lorenzo Botticini, Ceresoli. Espulso Gozio.
Migliori in campo: Lai, Boakye (Gussago), Gaudenzi, Ceresoli (Cellatica).

Fonte: Bresciaoggi

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.