Prima squadra: a San Zeno si riparte con una vittoria

Prima squadra, stagione 2016-2017

San Zeno- Gussago Calcio 0-1

Il 2017 non regala il sorriso al San Zeno, che perde anche con un cinico Gussago e rimane in fondo alla classifica. Tutt’altro clima in casa biancorossa: la squadra di Matteo Libretti, dopo aver chiuso il 2016 con tre vittorie di fila, riprende subito alla grande e si porta a ridosso delle prime posizioni. Gara equilibrata e molto combattuta. Gli ospiti si fanno preferire nella prima frazione, chiusa avanti grazie alla rete di Stagnoli, mentre i rossoblù cercano il pareggio per tutta la ripresa ma senza fortuna.

Prima dell’inizio le due formazioni si sono raccolte per un minuto di silenzio nel ricordo della moglie di Gianpaolo Pietroboni, dirigente del Gussago Calcio, recentemente scomparsa.

Il Gussago passa subito a condurre: lancio perfetto di Bani, il migliore in campo, per Stagnoli che controlla e in diagonale batte Bresciani. Il Gussago fa la partita, ma il San Zeno per ben due volte si presenta in area e Rivetti è costretto a due difficili interventi sulle conclusioni di Benedini e Bordiga. In avvio di ripresa gli ospiti trovano il raddoppio con Ghisla lanciato dal solito Bani, ma l’arbitro tra la sorpresa generale annulla per fuorigioco. Scampato il pericolo la squadra di Ferdinando Bruno inizia ad attaccare alla ricerca del pareggio e costringe il Gussago nella propria metà campo. Gli ospiti si difendono con ordine e provano a giocarsi la carta del contropiede. Nonostante gli sforzi del San Zeno il risultato non cambia più e di conseguenza le due squadre iniziano il nuovo anno come era finito quello precedente: il Gussago con l’ennesima vittoria, il San Zeno con un’altra sconfitta che complica ancora di più la classifica e soprattutto la corsa salvezza.

SAN ZENO: Bresciani, Chitò, Tameni (10′ st Nwankwor), Arici, Gatti, Cavallari, Trainini, Bonazza (25′ st Baroni), Benedini, Simonelli (35′ st Guene), Bordiga. All. Bruno.
GUSSAGO CALCIO:Rivetti, Benaglia (40′ st Lai), Serlini, Noventa, Cameletti, Lumini, Stagnoli, Ungaro, Ghisla (20′ st Stornati), Bani (42′ st Bolognini), Bove. All. Libretti.

Arbitro: Cortinovis di Bergamo.
Rete: 10′ pt Stagnoli.

Fonte: Bresciaoggi

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.